Stampa

Le Lettere Cattive

. Posted in Recensioni - libri

 

 

 

Edizioni Pendragon

di Cristiano Governa

 

 

 

 

 

 

 

 

Le Lettere Cattive di Cristiano Governa sono finestre che affacciano sulla vita privata di vari personaggi: suore, nuotatori professionisti, parrucchieri omosessuali e badanti ucraine sono solo alcune delle voci che affidano i propri segreti ad una lettera, svelando i rimpianti di una vita, amori impossibili e addirittura omicidi. 

Il sottotitolo, “Una Twin Peaks epistolare”, lascia ben intendere l’atmosfera misteriosa e a volte surreale in cui il lettore, collezionando indizi sparsi qua e là, si muove per conquistare la verità scomoda, il dettaglio inconfessabile rivelato nella lettera del personaggio di turno.

Da bravo detective, curioso e avido, il lettore spia le vite dei personaggi e le loro confidenze, le quali, pur essendo concentrate in non più di cinque – sei pagine, lo lasciano sazio e desideroso di svelare un nuovo mistero nella lettera seguente.

Le Lettere Cattive è una raccolta di spaccati di vita, più o meno attendibili, raccontati per immagini: la donna senza gambe, l’ufficio vuoto in riva al mare, il soldato morente sulla barella si presentano nell’immaginario come scene di un film in cui la voce narrante, calda e forte, assomiglia a quella di un vecchio amico.

 

Raffaella Breglia

Commenti   

0 #1 Smithe564 2017-04-11 08:36
Hello to all, the contents existing at this site are in fact remarkable for people knowledge, well, keep up the nice work fellows. ceedegkfdaffded c
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Dai spazio
al tuo TALENTO

Partecipa al LibCrowd

Gruppo di Lettura

BookMob

Scambiamoci un libro!

La vetrina

 Party per non tornare

         

Carnevale di Venezia. La notte in cui nessuno è quello che sembra. Quindici voci. Tutti assassini. Tutte vittime.

Social